www.mylenefarmer.it

Forum del fan club italiano di Mylene Farmer
 
IndiceIndice  FAQFAQ  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Lista UtentiLista Utenti  GruppiGruppi  Accedi  

Condividi | 
 

 Dov'è Mylene?

Andare in basso 
AutoreMessaggio
alex

avatar

Numero di messaggi : 27
Data d'iscrizione : 26.11.07

MessaggioTitolo: Dov'è Mylene?   Lun Giu 30, 2008 11:56 am

Nostalgia.
E' da giorni che ascolto Degeneration è ho capito che per apprezzare Mylene devo rimanere ancorato al passato. I frullati digitali li lascio agli altri. Mi chiedo se potrò rivivere le emozioni di un Bercy: mi riferisco a voce, basso, chitarra, piano e batteria. Il prossimo concerto lo faranno con un pc.. maH!
Io sono shockato: dove sono le musiche coi suoni ricercati? Dove i testi?
Nel nostro sito c'è la pagina della traduzione dei testi: secondo me è la parte più interessante del sito; lì ci sono poesie, ci trovi forti sentimenti ed emozioni.
Ovviamente è una mia opinione ed un mio gusto quindi rispettatelo come tale senza linciaggio Razz:P
A tale proposito vorrei sapere che voi ne pensate: se avete capito di più sul nuovo lavoro di Mylene, illuminatemi: io non ci riesco proprio No
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
beyond_my_control

avatar

Numero di messaggi : 276
Data d'iscrizione : 04.01.08

MessaggioTitolo: Re: Dov'è Mylene?   Lun Giu 30, 2008 3:18 pm

Alex che esagerazione dai Laughing
Degeneration è un singolo brano, ricordi l'uscita del cd Innamoramento?ci furono le stesse critiche , molti parlavano di l'ame stram gram come una vera schifezza, ho ancora le fanzine con i commenti della maggiorparte dei fans.
non ti scoraggiare, il live verra' fatto di nuove canzoni ma soprattutto di brani cult della sua carriera.
quest'album sara' piu' elettronico certo, magari avra piu' ritmo, ma le atmosfere saranno le sue, pensa che non c'è nessuna collaborazzione esterna oltre a Laurent, solo un brano è di moby, il resto è tutto farina del sacco di Mylene e Laurent.
Nulla di nuovo per quanto riguarda le sonorita elettroniche , Mylene ne ha sempre fatto un uso costante nella sua carriera, mischiando pero il tutto con delle sonorita' acustiche fatta di archi, piano , chitarre etc....
in questo peridodo si è parlato di Madonna e Mylene, mettendole spesso a confronto, ma nessuno ha detto che il testo dell'ultimo singolo di Maddy è piu' o meno la stessa lunghezza di Degeneration ehehehe
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.sonorya.helloweb.eu
Libertine71

avatar

Numero di messaggi : 17
Età : 47
Localizzazione : Bologna
Data d'iscrizione : 04.06.08

MessaggioTitolo: Re: Dov'è Mylene?   Mer Lug 02, 2008 1:48 am

alex ha scritto:
Nostalgia.
E' da giorni che ascolto Degeneration è ho capito che per apprezzare Mylene devo rimanere ancorato al passato. I frullati digitali li lascio agli altri. Mi chiedo se potrò rivivere le emozioni di un Bercy: mi riferisco a voce, basso, chitarra, piano e batteria. Il prossimo concerto lo faranno con un pc.. maH!
Io sono shockato: dove sono le musiche coi suoni ricercati? Dove i testi?
Nel nostro sito c'è la pagina della traduzione dei testi: secondo me è la parte più interessante del sito; lì ci sono poesie, ci trovi forti sentimenti ed emozioni.
Ovviamente è una mia opinione ed un mio gusto quindi rispettatelo come tale senza linciaggio Razz:P
A tale proposito vorrei sapere che voi ne pensate: se avete capito di più sul nuovo lavoro di Mylene, illuminatemi: io non ci riesco proprio No

Sono completamente d'accordo con te.
Per me, la vera Mylène è finita con l'album "L'Autre". I due successivi rappresentano già un cambiamento suo e musicale che l'hanno poi portata ad "Avant Que l'Ombre", album che francamente mi ha deluso assai. L'ho vista dal vivo a Bercy nel 2006 e lì le canzoni dell'ultimo album erano riarrangiate e "rivitalizzate" in modo egregio. Mi chiedo perchè nell'album non fossero così...Mah! Quello che mi preoccupa infatti non è il futuro concerto che, essendo l'ultimo, sarà per forza anche una sorta di Greatest Hits; bensì l'album!
Chi scrive è uno di quei "vecchietti" più legati al suo primo periodo che al resto. I tempi cambiano, le sonorità pure, non c'è niente da fare. Non è un caso che la maggioranza del suo pubblico attuale (non lo zoccolo duro di "vecchietti" Smile come me) la conosca e la apprezzi da "Anamorphosée" in poi.
Forse ci sono troppi soldi in giro, troppo business attorno a lei.
Ora come ora, diciamocelo, ogni volta che esce qualcosa di suo va direttamente in cima alle classifiche di vendita a prescindere dalla sua qualità. Potrebbe firmare una linea di bicchieri di carta per pic-nic e andrebbero a ruba pure quelli. Il suo produttore naviga nell'oro, ma lei, oltre ai soldi che le escono dalle tasche, come si sentirà? Non sembra un pollo in batteria che deve produrre, produrre, produrre...e chi se ne frega se il gusto delle sue uova si è abbassato "basta che venda"?
Comunque, aspettiamo l'album e trepidiamo in attesa di premere quel fantomatico tasto PLAY nel nostro hi-fi...! Razz
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Pepo85

avatar

Numero di messaggi : 46
Età : 33
Localizzazione : Firenze
Data d'iscrizione : 11.06.08

MessaggioTitolo: Re: Dov'è Mylene?   Mer Lug 02, 2008 7:54 am

Credo che il bello della carriera di Myléne risieda nel fatto che essa non si presenta assolutamente in modo uniforme. La nostra diva, nonostante la perenne chioma rossa, ha assunto diverse incarnazioni, rimanendo - è vero - sempre fedele a determinati elementi del suo universo, ma sperimentando cose nuove.
Concordo sul fatto che L'autre sia un disco PERFETTO, senza una minima sbavatura, prodotto magistralmente nei minimi dettagli. Ma forse la sua bellezza sta anche nel fatto che è "unico". Dopo quella prova, Myléne è passata ad Anamorphosée, per poi fare un ritorno alle "origini" con quel popò di disco che è Innamoramento.
Probabilmente, Avant que l'ombre... ha deluso un po' le aspettative sia perchè presenta una Myléne più "soft", sia perchè doveva essere un disco che avrebbe dovuto segnare un ritorno in pompa magna. Personalmente, all'inizio sono rimasto deluso da come l'album è stato promosso, e devo ammettere che ci ho messo ben 2 anni per apprezzarlo. E' un disco, a mio parere, volutamente spigoloso (e non a livello di contenuti, ma proprio per come è strutturato), fatto di alti e basssi, ma se lo si ascolta nel verso giusto non lo si molla più.
Per quanto riguarda il "mercantilismo" dell'ultima Myléne concordo anch'io sul fatto che molte volte esso sfiori i limiti dell'esagerazione...ma poi penso all'altro mio idolo...e a confronto di Miss Ciccone la nostra Myléne è una santa rendeer

Io spero che questo album possa mettere d'accordo tutti. Ho letto da qualche parte che dovrebbe configurarsi come una "summa" di tutti i più bei momenti degli album precedenti. Quindi, a mio parere, Myléne guarderà al futuro, tornando però alle origini.

Citazione :
Mah! Quello che mi preoccupa infatti non è il futuro concerto che, essendo l'ultimo, sarà per forza anche una sorta di Greatest Hits; bensì l'album!

Ma "ultimo" intenso come tournée di addio alle scene? confused Molto probabilmente questa news deve essermi sfuggita, quindi, per favore, chiedo maggiori delucidazioni...non ci sto a capire più nulla scratch study
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.ego-lution.com
Libertine71

avatar

Numero di messaggi : 17
Età : 47
Localizzazione : Bologna
Data d'iscrizione : 04.06.08

MessaggioTitolo: Re: Dov'è Mylene?   Mer Lug 02, 2008 11:40 pm

Ma "ultimo" intenso come tournée di addio alle scene? confused Molto probabilmente questa news deve essermi sfuggita, quindi, per favore, chiedo maggiori delucidazioni...non ci sto a capire più nulla scratch study[/quote]

Guarda, concordo PIENAMENTE con TUTTO quello che hai scritto, anche sulla descrizione di "Avant..."; a tal proposito penso sia meglio specificare una cosa: Mi ha deluso come album se raffrontato con gli altri, ma non ho detto che sia un brutto album. Ti faccio un esempio: Quando è uscito Star Wars Episode 1 non mi è piaciuto assolutamente perchè continuavo a rapportarlo alla trilogia classica...però è comunque un gran bel film di fantascienza.
Per la storia dell'ultimo concerto, ti dico, la voce girava già al tempo di "Avant Que l'Ombre" in quelle tredici "mitiche" serate a Bercy; già circolava la voce dei due concerti allo stadio di Francia, e le date erano già quelle (strano, per essere un caso...); poi, durante un'intervista alla tv francese in quel periodo si lasciò sfuggire che la possibilità un possibile ritiro non era neanche tanto lontana...in più già si parla (adesso, capisci? Più di un anno prima...sempre per il fatto "merchandise") dell'uscita a Natale 2009 di un box finale con tutti i video e di un altro con tutti i live. Già fu strana l'uscita del "Music Videos 4" con un numero così rosicato di video da far quasi pensare che già allora si pensava di chiuderla lì. Per fortuna così non è stato...! Very Happy
Io le consiglierei di fare come Mina: Ti ritiri dallo show business ma continui a fare i tuoi dischi quando vuoi tu e come vuoi tu. Avrebbe carta bianca e zero stress.
Tu che ne dici? Smile
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Pepo85

avatar

Numero di messaggi : 46
Età : 33
Localizzazione : Firenze
Data d'iscrizione : 11.06.08

MessaggioTitolo: Re: Dov'è Mylene?   Gio Lug 03, 2008 10:16 am

Libertine71 ha scritto:

Io le consiglierei di fare come Mina: Ti ritiri dallo show business ma continui a fare i tuoi dischi quando vuoi tu e come vuoi tu. Avrebbe carta bianca e zero stress.
Tu che ne dici? Smile
lol! lol! lol!
scratch Come idea però non sarebbe male. Tanto non è che si faccia vedere così tanto. Anzi, magari la vita claustrale la porterebbe a fare un disco all'anno Razz
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.ego-lution.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Dov'è Mylene?   

Tornare in alto Andare in basso
 
Dov'è Mylene?
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
www.mylenefarmer.it :: Mylene Farmer :: Attività-
Andare verso: